Pagine

mercoledì 14 maggio 2008

* Uno spicchio di sole

Martedì... cielo grigio, pioggia intermittente...
Mercoledì... ancora cielo grigio, ancora pioggia intermittente...
ma a fine giornata...
tra due cortine scure fa capolino ...Elios
tramonto, porto di Livorno
una sorpresa in questi due giorni di tempo imprevedibile...

e a proposito di Climatologia, riporto alcune "perle" di bambini un po' confusi sull'argomento...

"Quando il tempo è perturbato c'è molta astronomia nell'aria."

"La meteorologia decide il tempo probabile."

"I principali strumenti meteorologici sono il barometro, il termometro e il piromane."

"Il barometro è fatto con un capello di donna bionda, o anche di ragno, con un quadrante nella parte inferiore. Tra i vari tipi di barometro, notiamo il barometro a mercurio e il barometro emorroide."

"La direzione del vento si misura con il giradischi."

e per finire una storiella (anche questa vera): una bambina aveva appena rotto il barometro, quando scoppiò un temporale improvviso. "Mamma" esclamò "è colpa mia. Ho rotto il barometro e adesso il tempo fa come vuole."

*tratti da "Il riso in erba", Jean-Charles - ed. Leonardo Paperback 1992

11 commenti:

mediterraneapassione ha detto...

Bellissime !!!!
La voce dell'ingenuità :-)

AndreA ha detto...

Tempo infame!!!

Ho anche dovuto interrompere la mia stagione balneare!!! :-((((


Un abbraccio, buona serata!! :-)

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

@Miky queste piccole perle non sono nemmeno le più divertenti, ce ne sono alcune esilaranti...
i bambini sono fantastici :o)

@AndreA daiii che il tempo si aggiusta veloce... e poi su, che tu sei fortunato, vivi in un bellissimo posto e puoi godere del sole, del mare e del bel tempo molto più di tantissimi ... guarda le cose in positivo :o)
buona serata a te!

Viviana B. ha detto...

Eh, nel 1992 i bambini erano ancora così... Adesso si connettono, vanno su Google e scaricano il tema già bell'e pronto, trovando magari anche il tempo per fare qualche verifica con Babelfish e Wikipedia... :-D

annaB-1 ha detto...

Bello riavere internet, venendo nel tuo blog ho sempre qualcosa da scoprire e la mia giornata inizia col buonumore, anche se il lavoro questa mattina è iniziato alle 4 e ora sono in pausa, ho dovuto preparare tre ciondoli, forse me ne ordinano 100.... troppi per i miei gusti al 50° già avrò la nausea e quindi non so che sperare. Bacetti

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

@Viviana mi sa che nel '92 erano già meno ingenui; i bimbi "autori" di queste chicche sono quelli della mia generazione... diciamo tra il 1960 e il 1970... ehehe... ora si che le cose sono diverse...

@Mami tutti i lavori, anche quelli più creativi e appassionanti come il tuo, quando entrano nella routine e nella ripetitività diventano pesanti e noiosi, purtroppo...
Forse dovresti fare come i grandi artisti, che creano poche opere, pezzi unici, non in serie... anche perché la stanchezza ammazza la creatività, e sarebbe un peccato...

annaB-1 ha detto...

come è saggia la mia "mammina", ma come fai a rinunziare ai soldini!!! bacetti

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

ehehehe Mami... chissà chi mi ha fatta così, eh? ;o)
io però mica ho detto di rinunciare ai soldini... i pezzi unici dei grandi artisti si pagano cari!

Baol ha detto...

Il sole fra le nubi fa sempre il suo bel effetto ;)

thecatisonthetable ha detto...

Questa foto, oggi, mi scalda il cuore.

E io, oggi, ne ho proprio bisogno.

Besos, naviganti...

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

è vero Baol, e la cosa strabiliante è che l'effetto, per quanto simile, non è mai uguale...

@Cat ora ne posto un'altra ancora più calda... un tramonto scalda cuore, languido e intenso...