Pagine

martedì 22 aprile 2008

* Cucina "barcalinga"...

Di recente chiacchierando con delle persone poco avvezze al mare in generale, e dunque anche alla vita che si conduce su una barca a vela, è venuto fuori il discorso della cucina e un'esclamazione: "Ma perché? sulla barca hai il forno?"
la Filibusta, è si una barca che stringe bene il vento, che sbanda abbastanza quando va di bolina, ma in ogni caso è la nostra casa e di conseguenza l'abbiamo resa accogliente e attrezzata per tutte le necessità nostre e degli ospiti che abbiamo a bordo quando lavoriamo, non ultima quella della buona cucina, o come dice mia mamma, della buona cucina "barcalinga".
A bordo si sfrittella parecchio... anzi IO sfrittello parecchio, perché il Capitano sa cucinare ma preferisce che lo faccia io; cerco di variare e sperimentare, anche se amo la cucina tradizionale, intendendo per tradizionale il modo MIO di cucinare, quello che ho imparato a casa mia... in Campania, amorevolmente contaminato da sapori e profumi di altre regioni. Amo sopra ogni cosa il sapore del pomodoro fresco e del basilico, ma anche il profumo del limone e della menta, delle mandorle e del peperoncino. Nella mini cucina della Filibusta non mancano mai spezie e aromi di ogni tipo, uva passa e pinoli, olive e capperi minuscoli e saporiti... tutto meticolosamente incastrato e stivato in modo da non rovesciarsi durante la navigazione, ma da essere a portata di mano quando si cucina.
La cucina è piccina, ha solo due fuochi, uno piccolo piccolo, e uno medio, ma sono più che sufficienti a preparare qualsiasi cosa... basta un po' di organizzazione... e naturalmente un bel fornetto che dotato di un termometro amovibile, scovato in un fantastico negozietto di Salerno, sforna torte, parmigiane, pizze rustiche, lasagne e, a giorni alterni, il pane!
Naturalmente non si mangiano lasagne e parmigiane tutti i giorni, ma si può cucinare tutto... oddio tutto proprio no... una cosa vietata a bordo sono le fritture... non abbiamo una cappa aspirante, e impregnare le cabine di puzzo d'olio non è il massimo! ma non è un grosso sacrificio!
Una validissima alleata è la pentola a pressione con cui preparo saporitissimi risotti...
ecco qui le prove (le foto non sono il massimo della precisione e della nitidezza, ma rendono bene l'idea!)
il risotto con la zucca(*Cliccate sulla foto per ingrandirla)

Questo in particolare era un colorato e appetitoso risotto con la zucca... le ultime della stagione...

11 commenti:

kix ha detto...

che attrezzo fenomenale la pentola a pressione!!! E' una delle prime cose che porto con me quando cambio casa. In barca è un must. non potrei vivere senza...e da buona ragazza di origini lomelline faccio spesso il risotto. Mi piace vedere quando la gente sghignazza e mi fa le morali dicendo che il risotto in pentola a pressione fa schifo e "non è risotto"! Io sghignazzo più di loro perchè non sanno quanta fatica e tempo mi risparmio. Con pochi accorgimenti vengono fuori risotti fantastici!!

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

@Kix è vero, io la uso moltissimo, fa risparmiare tempo, acqua e gas.
Il risotto non è certo una specialità delle mie parti, non sono un'esperta, qualcuno storcerà anche il naso... possiamo anche chiamarlo pressotto per distinguerlo dal suo parente nobile, ma è buono buono buono...

thecatisonthetable ha detto...

Devo dirlo che adoro il risotto alla zucca?!
Devo dirlo che hai un sorriso da sballo?!

AndreA ha detto...

Evviva la cuvina BARCALINGA!!! :-D

Un abbraccio, buona notte!! :-)

Viviana B. ha detto...

Ma che bellissima che sei mentre spignatti ai fornelli! E che sorriso col... riso! :-D
...Mmmh... pomodoro, basilico, pinoli, capperi, olive... ora ho un incentivo in più per voler approdare sulla Filibusta... ;-)

k ha detto...

Ma com'è bellina la cucina della filibusta, e come sei bellina tu, con quel sorriso!! Ma lo sai che io continuo ad avere il terrore della pentola a pressione? Ce l'ho ma non la uso, anche se so bene quanto sia comoda in barca. Oggi non la porto, ma per quest'estate mi riprometto di imparare ad usarla! In fondo, se soldini ci fa gli spaghetti, riuscirò ad usarla pure io, no?
bacetti, buone veleggiate e...buon vento!

annaB-1 ha detto...

Ottimo direi!!! Bacetti

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

@Cat è un continuo... oramai non mi meraviglio nemmeno più.. ehehe
Grazie per il sorriso :o)

@AndreA vuoi assaggiare? un abbraccio a te e, oramai, buon pomeriggio!

@Viviana grazie grazie... la cucina Barcalinga è uno dei punti di forza della Filibusta.. anche perché l'equipaggio è buongustaio :o)

@K grazie anche a te K... mi confondete con tutti 'sti complimenti che mi fate.
La pentola a pressione fa paura a molte persone, io la uso da sempre, come mia mamma, basta stare attenti, e non succede nulla... io direi che tu sei talmente brava in cucina che devi senz'altro lanciarti...
buona veleggiata a voi (immagino che oramai sarete per mare) e oltre che buon vento... buon sole!

@Mami credevo che la zucca non ti piacesse... ti assicuro che è buonerrimo...
pensa che mentre lo mangiavamo ti ho pensata, e ho detto a Marco "Questo se lo faccio a mia mamma niente peperoncino", quando verrai a giugno, forse non con la zucca perché non è stagione, un risotto ci scappa sicuro...col pepe bianco... ehehe
bacetti a te

Viviana B. ha detto...

Ciao bellezza! Passo di corsa per una notizia che ti farà felice... anche se arriva da lontano! ;-)

Miky ha detto...

Hai ragione ... basta solo sapersi organizzare e la vita in barca è veramente un piacere. la pentola a pressione la utilizzo tanto per i minestroni ... altrimenti col poco tempo che ho non saprei come prepararli ...
Ieri sera ho inaugurato nel mio blog la categoria "Il mare in tavola". Ho trovato una collaboratrice validissima !!!
Diversamente non avrei il tempo di occuparmene, ma l'idea delle ricette a base di pesce era da un po che la covavo.

Ciao Ragazzi
Miky

PS ho dovuto aprire un nuovo account per scrivervi .. con l'altro sistema non mi faceva postare ....

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

@Viviana grazie! sei davvero speciale...baciuzzi

@Miky ho letto e commentato il tuo post sui Filetti di cernia prima di leggerti qui... Claudia è simpaticissima... mi piacciono le persone che scrivono come se stessero parlando... e le sue ricette favolose...
non so spiegarmi perché ti abbia dato problemi l'account.. boh!?