Pagine

domenica 11 ottobre 2009

* Piccolo spazio pubblicità... tempo di cambiamenti!


Un anno fa si era fatta in noi strada l'idea di cambiare barca, per poter navigare verso lidi più lontani in maggior sicurezza e comfort, dunque, seppur a malincuore e timidamente, abbiamo messo la nostra amata Filibusta in vendita.
La notizia dell'arrivo di Sara ha rafforzato quest'idea: la Filibusta ha solo 3 cabine, ce ne serve una quarta per poter continuare ad organizzare crociere con la nostra Associazione Velica, in più è un X-Yachts, un tipo di barca piuttosto sportiva (e chi conosce le barche a vela questo lo sa già), ora ci vuole una barca più propriamente "da crociera", diciamo che da una specie di Ferrari del mare bisogna passare ad una "station vagon"!
Per il futuro abbiamo un progetto ambizioso e impegnativo (molto impegnativo!): autocostruire una barca in ferro, e siamo orientati verso un Samoa 47... ma prima bisogna vendere, altrimenti non abbiamo le risorse per realizzarlo.
A fronte di queste riflessioni la decisione di vendere si è fatta più impellente, dunque ci siamo mossi mettendo annunci su tutti i siti specializzati, e ora è giunto il momento di farlo anche qui.
Ci rivolgiamo in particolare ai nostri amici blogger di mare: se vi sarà possibile far circolare la notizia ci darete una mano.
Questa è la Filibusta


la nostra casa da più di quattro anni; molto amata, durante questo tempo è stata curata costantemente, ha subito un continuo refit con materiali di ottima qualità, è esente da osmosi ed è, lasciatecelo dire, perfetta, dagli impianti di bordo, completamente rifatti e revisionati, alle attrezzature e le manovre.

In questa foto, più recente, si vede il radar spostato dal rollbar sull'albero.


Anche gli interni, in teak, sono stati tutti rifatti, così come le tappezzerie e il materasso armatoriale.




QUI ci sono altre foto degli interni, e QUI una scheda tecnica della barca...



E ora non ci resta che incrociare le dita e attendere gli eventi...

24 commenti:

enza ha detto...

vale, prima di tutto come sta la piccola Sar.
secondo forse potrei aiutarvi concretamente ma dovrei sapere (anche in privatose preferisci) quanto costa il gioiello.
sulle condizioni della barca ci avrei giurato e messo la firma con il sangue, non per niente seguo ogni pot!

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

ciao Enza! il pancione come va? quando finisci il tempo?
Sara ha fatto un'eco e ha un po' di esofagite, sta prendendo il Ranidil e non ti dico che strilli quando glielo do, poverina... i rigurgitoni, le contorsioni e il respiro rantoloso comunque li ha ancora.... mi sa che bisogna solo avere pazienza e aspettare che cresca e la valvola si chiuda, almeno con l'eco si è esclusa una possibile patologia...
mi sono accorta solo ora che non ho più il tuo feed, ecco perchè nel reader non comparivano più i tuoi post, e io che credevo che tu non scrivessi!
ora ho un mucchio di arretrati!
per la barca il prezzo è 125.000 € trattabili...
se vuoi possiamo scriverci...
info[@]lafilibusta.com
baciuzzi!

JAJO ha detto...

Se potessi la prenderei io e ogni tanto vi ci porterei in vacanza, tanto per non farvi sentire la nostralgia :-D
In bocca al lupo per il progetto marinaro e, soprattutto, per Sara ;-D

tatuanja ha detto...

:-o
sarete sempre e cmq i filubustieri, sì?

Viviana B. ha detto...

Come sta la piccinina? Meglio, vero? Sì, dai, tranquillizza zietta Vivi e dimmi che sta meglio!
Per la barca... purtroppo sono una marmotta troppo terrestre: non ho amicizie nè frequentazioni marine, esclusa una certa Valeria filibustiera, non so se la conosci... :-)
Però posso spargere la voce: si sa mai che i famosi sei gradi di separazione non consentano di contattare un lupo di mare.
Un bacione intanto!

enza ha detto...

vale volevo mandare il post ai miei amici velisti e non ci riesco perchè blogger mi dice "pagina non trovata"

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

@ Jajo troppo buono... se poi cucini pure sei ancora più buono!!!

@ Viviana Sara sta abbastanza bene, ma il reflusso ancora c'è purtroppo.
Però mangia e cresce, e ora fa pure dei sorrisi che fanno sciogliere!
Tu spargi la voce se ne hai occasione, che il passaparola è da sempre un ottimo strumento, anche per le marmotte!

@ Enza forse perché ho aggiunto una foto e la pagina va aggiornata, questo è l'indirizzo html giusto http://lafilibusta.blogspot.com/2009/09/piccolo-spazio-pubblicita-tempo-di.html


@

tatuanja ha detto...

uff... ma di nuovo blogger si mangia i miei commenti?

in bocca al lupo (o in culo alla balena) per tutto... ma resterete sempre e comunque i filibustieri, sì?

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

@ tatuanja ma certo!! non si può lasciare il mare!!!! almeno noi non ce la faremmo...

Eudaimonia ha detto...

wow!! In culo alla balena!!! Mi piace moltissimo il vostro progetto e vi auguro di cuore di realizzarlo presto! Vi aiuto con piacere a fare un po di pubblicità!

cicciopettola ha detto...

pubblicizzo ed in bocca al lupo! :)

lefrancbuveur ha detto...

Non vi fate mai sentire...
Siete stati al salone nautico di Genova? Bellissimo, penso che lì trovereste un sacco di idee nel vostro (e nel mio) mondo.
A presto.

Enrico

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

@ Sonia e Davide grazie per la pubblicità e gli in bocca al lupo, speriamo di non dover aspettare troppo a lungo per riprendere a navigare!

Baol ha detto...

Cheppeccato...avrei vederla :/

:D

Gunther ha detto...

che peccato mie ro abituato a vederla ma comprendo le viostre necessità a presto, butta la voce ai pochi lupi di mare che conosco

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

@ Enrico hai ragione, non ci facciamo sentire, il tempo scarseggia ora che c'è Sara... ma leggiamo quasi tutto, anche se rimaniamo silenziosi, per esempio del tuo pesto di Cetara...
Al salone quest'anno non ci siamo stati, a differenza degli ultimi 3 anni, e ogni volta c'era sempre meno dedicato alla vela e sempre più mega yachts e super gommoni!

@ Baol mica abbandoniamo il mare.... seeee, cambiamo solo (cambieremo, anzi) mezzo!

@ Gunther grazie per il passaparola, se e quando riusciremo a cominciare la costruzione del Samoa 47 vedrai quanti bei post avremo da scrivere e come sarà bella!

Claudia ha detto...

ho letto di sara, le mando un baciuzzo tenero *
quanto alla barcasa, non conosco nessuno che veleggi a parte voi ;) ma adesso appizzo le orecchie e se sento che qualcuno vuole una casa navigante so che nome fare ;)***
love
cla

Baol ha detto...

Allora devo assolutamente visitare la nuova filibusta

La Cosa ha detto...

Wow una barca autocostruita che bello, vi svelo il mio sogno proibito " Virtuelle 80 " ;)
Un bacione alla delfina che vedo splendida anche coi rigurgiti

p.s parola verifica hinauti hehehhehe

S. (trimaran Damiana) ha detto...

Nooooo! Che dispiacere! Beh, l'importante comunque e' avere un nuovo obiettivo!
Anzi, visto quanto spazio c'e' dentro la Filibusta, quasi quasi se decidiamo di cambiare barca un'altra volta... ve le compriamo noi! Sarebbe il mio sogno avere un salottino cosi', con le cabine poi! Che meraviglia!
Dai, sono sicura che non farete fatica a trovare presto qualcuno che se ne innamori!
Un bacione dal Costa Rica! Bacibaci

Roberto ha detto...

La vostra barca è bellissima!
Complimenti e un augurio di venderla presto e bene.
Anche io ho appena venduto la mia Lady Blues... Si vede che è un periodo di cambiamenti per tutti.
Buon vento!

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

@ Sara davvero ci vuole qualcuno che se ne innamori, non è una barca comune per tanti motivi, e non sai quando ci dispiace il solo pensiero di dovercene separare, però, come hai detto tu, abbiamo un nuovo obiettivo altrettanto bello!
bacioni a te e Francesco.

@ Roberto grazie mille! detto da te è un super complimento! Abbiamo seguito le vicende della vendita di Lady Blues, al contrario di noi non hai fatto in tempo a metterla in vendita che era già di un altro!!! che velocità! aspettiamo di vedere il tuo nuovo acquisto.
buon vento a te!

Cembolina ha detto...

giuro, se potessi, la comprerei io.
su-bi-to!

:-*

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

@ Cembolina ci credo! lo sai che vivere in barca ha un effetto tale che quasi quasi non servono i badili?? io, non so se a causa della novità dell'essere mamma o perché sto vivendo di nuovo in una casa da un po', ultimamente del badile ne ho avuto bisogno molto più di frequente di prima...
baciuzzi