Pagine

sabato 8 maggio 2010

* Piccole comodità...

Questa è la dinette della Filibusta.
Se guardate con attenzione a sinistra del lavello, potete notare una gran confusione accanto allo scolaposate: le bottiglie dell'acqua, il sapone lavamani e quello per i piatti.

dinette
In barca si sa, lo spazio è ridotto, e l'ordine deve regnare sovrano, altrimenti non ci si rigira più, inoltre tutto deve essere in sicurezza in modo da non cadere durante la navigazione o in caso di "onde anomale" causate dai pescherecci o dalle barche dei piloti quando siamo in porto, (qui c'è poca disciplina, i 3 nodi canonici non vengono rispettati quasi mai!).
E allora il Capitano si è esibito in un altro dei suoi piccoli capolavori, utilizzando ritagli di teak avanzati da chissà quale altro lavoro.

mensola3
Una mensola porta saponi e spugne, perfettamente a misura!

mensola2
Ora è tutto in ordine e sul banco da lavoro c'è più spazio per cucinare!

mensola1

11 commenti:

Princesse ha detto...

Ciao... ho scoperto questo bellissimo blog un po per caso e ne sono rimasta rapita... adoro il mare e ho semrpe sognato di vivere almeno per un po dsu una barca.. per ora mi accontento si sognare leggendovi! a presto...

annaB-1 ha detto...

è proprio bravo il tuo capitano, ma una fotina della piccola Sara?

Baol ha detto...

Organizzatissimi!!! ;)

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

@ Princesse benvenuta! grazie mille per i tuoi complimenti, speriamo di poterti raccontare tante belle storie di mare!

@ Mami una foto della tua nipotina arriva a breve, stiamo aspettando che le passino i segni della varicella!

@ Baol l'organizzazione è fondamentale, se poi si riesce anche a creare delle cose gradevoli da guardare è ancora meglio!

Mauro ha detto...

Bel lavoro!
Bravo Capitano!!
:-)

Cembolina ha detto...

non fosse già felicemente sposato ci farei un pensierino, sul capitano ;-))))))))))

baciuz

ps: varicella? ma poooooveraaaaaa!

Il folletto paciugo ha detto...

E bravo Capitano!
Porella la varicella! diventano intrattabili per il prurito cuccioli...speriamo sia passata la fase critica.
Un bacio

P.S: foto aggiunte :O)

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

@ Mauro, grazie. Vedrai quanto è utile saper fare con le proprie mani quando si vive a bordo!

@ Cembolinaeh, lo so, io ho scovato un tesoro, in tutti i sensi! so' fortune che a volte capitano, ho avuto un bel po' di pazienza nella ricerca, ma alla fine sono stata premiata!

@ Robi per fortuna l'ha presa in forma lieve, probabilmente perché risente ancora dei benefici dell'allattamento (ho smesso a 6 mesi e mezzo): dunque niente prurito, poche pustoline, niente febbre, solo inappetenza per qualche giorno e un po' di nervosismo che non capivamo a cosa attribuire prima di scoprire cosa aveva. Pensavamo fosse colpa dei dentini e di avere chiuso una zanzara insieme a lei sotto la zanzariera!!! eheheh

miciapallina ha detto...

Varicella?????
Ma non mi dire!
Ora resta solo da capire se sia stata la cucciolotta a contagiare la vecchia zia o la vecchia zia a contagiare le cucciolotta!
Ma a distanza i virus varicellosi passano?
uuuuuuuu.... allora deve essere stato un caso di contagio da Virus per empatia!
Lo ha la cucciola e se la è presa anche la vecchia zia!
Ma tu dimmi.....
Le coincidenze qui si sprecano!
nasinasi a bollicine

Letizia ha detto...

Complimenti!

mariella b_1 ha detto...

marco che bravo che sei! invidio la capacità manuale che hai e il tempo che riesci a dedicarle...bravo bravo! e se riuscissi a rialzare anche il colaposate???...scommetto che hai capito chi scrive... zietta "rompi"...me voilà!