Pagine

lunedì 26 maggio 2008

* Top five di una marinaia

La musica... ecco una cosa sublime che l'uomo ha saputo creare... a volte penso "Come faremmo senza la musica?"
Vi sembrerà strano, ma io ogni mattina mi sveglio con una canzone nella testa... e non si tratta quasi mai di una canzone sentita il giorno prima, perché spazio tra i generi più diversi: stamattina per esempio era "Girl" dei Beatles, a volte mi è capitato di sentire risuonare (sempre nella mia testa) l'aria "Madamina, il catalogo è questo" del Don Giovanni di Mozart...
pianoforte
Katia di K-kitchen vorrebbe sapere quali sono le 5 canzoni della mia vita... arduo compito, visto che, come credo per tutti, stilare la Top Five assoluta, come Nick Hornby in Alta Fedeltà (da cui il bel film con John Cusack), non è per niente facile...
Per aiutarmi ho deciso di scegliere le 5 che mi hanno segnato e che mi fanno andare indietro con i ricordi e le emozioni, cercando di dividere i miei primi 40 anni (e si, il 18 di giugno ne faccio 40!) in 5 parti, come le fette di una torta di compleanno...
dato che citerò delle canzoni che forse non tutti conoscono, ad ogni titolo metterò il link su You tube, così chi di voi è curioso può andare a sentirle...

1)
la prima è La ballata del Cerutti di Giorgio Gaber;
la ascoltavo quando ero bambina dalla radio che mio papà aveva in bagno e teneva accesa facendosi la barba, mentre io seduta sul bordo della vasca lo stavo a guardare; mi fa pensare a lui e alle domeniche mattina che era a casa e non di guardia in ospedale.

2)
la seconda è L'isola che non c'è di Edoardo Bennato;
mi ricorda i miei 14 anni, i falò sulla spiaggia d'estate, i cambiamenti, la spensieratezza, le prime cotte e le serate nella discoteca all'aperto con i miei cugini più grandi che garantivano per me perché non sarei potuta entrare, e anche una minigonna a righine bianche e rosse che, quando la mettevo, mi faceva sentire bellissima.

3)
la terza è Io e Rino di Sergio Caputo;
questa invece mi riporta agli anni del liceo, ai pomeriggi passati a disegnare, dipingere e cantare con la mia compagna di banco e amica del cuore, invece di studiare il latino e il greco. Eravamo diventate bravissime a fare gli adesivi con i personaggi dei Peanuts (Linus, Charlie Brown, Snoopy e compagni), tanto che quando a scuola si organizzavano le feste ci commissionavano i manifesti, e ne abbiamo fatti davvero di belli...
e poi questa canzone mi piaceva, perché mi sembrava curioso che avesse dentro il nome di mio padre...

4)
la quarta è Uncertain Smile dei The The;
molti di voi ora si staranno chiedendo "e chi sono????" ehhh, infatti li conoscono in pochi, e qui casca l'asino, perché questa canzone io l'ho amata moltissimo dal primo giorno che l'ho sentita, e non ho mai trovato nessuno che la conoscesse, tranne... Marco, il Capitano, e ho scoperto che anche lui ne andava pazzo e non aveva mai incontrato nessuno che la conoscesse, uno o due giorni dopo averlo conosciuto...(mammasantissima quante volte ho usato il verbo conoscere!) diciamo che se questa canzone non ha fatto scoccare la scintilla è stata sicuramente un primo segno, il nostro primo "Anch'io"...

5)
la quinta è Rotolando verso sud dei Negrita;
mi faceva pensare al Capitano quando la sentivo, anche se ancora tra noi ancora non c'era nulla ed eravamo lontani 600 km... e poi.... poi io sono rotolata verso nord! (Salerno-Livorno, sola andata!)

La top five è fatta, ma lasciatemi dire che ci avrei messo anche qualche aria cantata dalla Callas e da Samuel Ramey... che spesso ascolto ultimamente: ho scoperto la lirica grazie al Capitano, quindi da pochi anni e ora sono rapita... pelle d'oca anche quando ci sono 30 gradi come oggi! altro che condizionatori d'aria... provate ad ascoltare Un bel dì vedremo della Madama Butterfly, o la Regina della notte del Flauto magico... brividi assicurati!

Ora, dopo questa digressione, lasciatemi essere curiosa... vorrei sapere quali sono le 5 canzoni di Miky, di Erika, di Viviana, di Belva, e di Claudia... sempre se, come anche Katia ha detto nel suo blog, hanno tempo e voglia di soddisfare questa curiosità...
Sapete una cosa? pensare alle canzoni che ci hanno segnato sembra una sciocchezza, invece necessita di un bel lavoro di introspezione e di ritorno al passato... non lo avrei mai detto!
buon viaggio allora!

19 commenti:

Viviana B. ha detto...

"Pensare alle canzoni che ci hanno segnato sembra una sciocchezza, invece necessita di un bel lavoro di introspezione e di ritorno al passato...", dici tu e, come spesso accade, hai ragione! :-)
Ti ringrazio per aver pensato a me, svolgerò il compito con vero piacere. Ma prima, un bel lavoro di introspezione e di ritorno al passato! :-)
Un abbraccio grande!

aguamala ha detto...

Raccolgo l'invito e ci rifletto sù...:D
In quanto alla lirica...come potrei non condividere...I brividi che scorrono a fil di pelle ascoltando certe arie...Ed i lucciconi che inondano gli occhi...
Quand'ero piccina, il mio defunto nonno, non faceva altro che raccontarmi le storie più belle...
Da lì incominciò la curiosità e la passione si concretizzò quando ancora un giovane Baricco presentava un programma su Rai3 in cui spiegava e narrava le vicende...
:)

Baol ha detto...

La canzone di Gaber è bella, hai ragione :)

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

@Viviana e @Erika ho visto che avete già fattil il vostro elenco delle "5"!!!
corro a leggere e ad ascoltare...

p.s. per Erika... hai ragione... pure i lucciconi!

@Baol vero? perché non la fai pure tu la "Top Five di un Baol" secondo me deve essere bella da leggere
:o)

Claudia ha detto...

giuiuzza,
questo meme è bellissimo, ma l'ho già fatto se verrai da me lo troverai
:*
grazie molte per avermi pensata
**********************************++

mediterraneapassione ha detto...

Ho deciso di rispondere ... anche se avrò bisogno di prendermi un'attimo in più ... il lavoro ed altre situazioni personali mi lasciano poco tempo.

Vi segnalerò la pubblicazione del tutto.

Ciao Ragà
Miky

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

@Claudiuzza hai ragione, sono venuta da te ho letto e commentato, la mia curiosità è appagata... ribadisco anche qui che sono una stonata, perché l'hai fatto da poco, e io l'avevo pure letto...
:os

@Miky mi auguro tu non ti senta obbligato eh...(visto che Erika ha detto che sei asociale ehehehe) se davvero hai voglia di farlo prenditi tutto il tempo che vuoi, come ho detto non è così semplice individuare le prime 5 tra le tante a cui ognuno di noi è legato...
Ho scelto voi 5 perché siete quelli con cui ultimamente mi sento maggiormente in sintonia..., e scoprire un'altra parte della vostra sensibilità mi fa piacere..
:o)

mediterraneapassione ha detto...

Avevo deciso di non pubblicare nel mio blog altro che "mare". Ma devo dire che il contatto umano con chi ci si confronta in modo "pulito" e corretto, come accade con voi, diventa importante. Ho deciso allora di creare una pagina apposita in cui risponderò a queste iniziative carine.
Per rispondere avrò bisogno di un po di tempo. In questo momento altri pensieri reali mi tengono distante dal virtuale (non so se siete passati dal blog di Erika).
Comunque ... le canzoni le so già ... non ho molto da pensarci :-)


Vale e Marco ... un abbraccio
Miky

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

@Miky anche io quando sono stata coinvolta per la prima volta in un meme (parola che non amo, ma così si chiamano queste iniziative in rete) sono rimasta un attimo perplessa sul da fare, perché per noi questo è il nostro Diario di bordo, ma poi ho fatto lo stesso tuo ragionamento.. a volte è capitato che non li abbia svolti, per mancanza di tempo...
Sono passata da Erika ieri sera, e non nascondo che già leggendo i suoi post precedenti avevo intuito che non aveva passato un periodo facile, e che tutt'ora lo stava vivendo, anche se con te al suo fianco...
ieri sera sono rimasta turbata, e non ho lasciato commenti anche perché era piuttosto tardi...
ora vado a lasciarle un abbraccio, che con tutto il cuore do anche a te...
:o)

Viviana B. ha detto...

Sei sempre troppo carinaaaaaa!!!!
Ho letto il tuo commento da me e... beh, non so che dirti se non grazie!
Anch'io all'inizio ero prevenuta nei confronti dei MeMe, soprattutto per via del fatto che ti "costringevano" a contagiare a tua volta qualcuno. Non ho mai sopportato nè le Catene di Sant'Antonio nè le costrizioni... Poi però mi sono resa conto che i MeMe possono essere utilizzati per conoscere meglio i webbamici nei quali ci siamo imbattuti e per conoscere meglio anche noi stessi, come nel caso di questo MeMe musicale.
Quindi... grazie per avermi contagiata! ;-)

k ha detto...

Capisco viviana, anch'io all'inizio ero spaventata dai meme proprio per questo senso di costrizione. Ma, in fondo, non c'è nessun obbligo (io ne ho saltati un mucchio!). Quando invece ho voglia di farlo , poi mi dà un gran senso di soddisfazione proprio questo lavoro di introspezione (anche se magari su cose apparantemente frivole). Brava vale, anche perché hai linkato le canzoni e da oggi posso dire che so chi sono i The The!!
un abbraccio

ps: ma hai visto soldini???? che grandissimo!!!

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

@Viviana non c'è di che... io ho solo detto la verità :o)

@Katia sapevo che molti si sarebbero chiesti da dove le tiravo fuori le mie canzoni...
soldini... si,più che visto, sentito alla radio... le persone che compiono queste imprese per me sono dei pazzi temerari... bisogna essere prorio particolari per affrontare situazioni del genere... invidio il loro coraggio

tullio r_1 ha detto...

Possono rifletterci anche i terrestri matusa? Sono accettati per la Top Five?
Una delle poche tristezze della mia vita è di essere stonatissimo, ma me ne frego e, anche a voce alta, ho sempre cantato!

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

@Tullio io sarei molto molto curiosa di conoscere le tue 5 canzoni della vita...
sai che ti dico? lancio il meme musicale anche in Tuttinisiemeappassionatamente... magari viene fuori una cosa carina..

miciapallina ha detto...

Ciao Valeria.... eccomi!
che dire?
Ripeto per la millesima volta quanto mi sei mancata?
no, dai!
E bello tornare qui, da voi, a godere della Filibusta e del mare.
speriamo di farcela ancora e ancora.... fino a che l'adsl non ci grazia e non decide di tornare a vivere con noi!
intanto beccati un abbraccio, amica che non mi hai abbandonato mai!
Ti voglio bene!
Tanto tanto!
anzi di ppppppppiù!

nasinasi

mediterraneapassione ha detto...

Ripartiamo pian pianino ....
E che succede ... silenzio per solidarietà anche quà ???

Ciao Vale e Marco e .... grazie
Miky

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

@Micettapalletta bella! come sono contenta che tu sia tornata a bordo! inutile dirti che anche io ho sentito la tua mancanza, del resto lo sai dai messaggi che ho lasciato a casa tua...
solo che adesso sono io travolta dal lavoro e dalle incombenze barchesche...
in questi giorni però rimedierò, promesso!
grazie per le cose che mi dici, ti abbraccio fortissimo, con tutto il bene che ti voglio anche io!!!
:o)
bacinasi

@Miky silenzio si.. forzato... nel weekend passato siamo stati a lavorare all'Elba e appena avrò tempo scriverò un post, sappi che ho pensato a te e Erica moltissimo...
:o)

Cembolina ha detto...

io sì, io sì, li conosco i the the!!! adoro slow emotion replay e love is stronger than that!!!

ma hai ragione, non li conosce nessuno...

baciotto :-)

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

@Cembolina alééééé!!!
sei la seconda persona, la terza se contiamo me e marco...
io mi chiedo sempre come sia possibile che li conoscano così in pochi... sono così belli...
:o)